Ricerca Avanzata
Risultati della ricerca

Cosa fare in caso di inquilini morosi?

by Amministratore on 30 Agosto 2019
Cosa fare in caso di inquilini morosi?
Comments:0

In caso di inquilini morosi, cosa si può fare?

La procedura più conosciuta è lo sfratto: è necessario rivolgersi ad un legale ma questa esecuzione forzata richiede spesso tempi molto lunghi. Il proprietario di casa, infatti, oltre a non percepire più il canone di locazione, deve attendere almeno un anno per poter rientrare in possesso dell’immobile.

Un’altra soluzione è la dazione di garanzie da parte quell’inquilino: al giorno d’oggi però non è semplice trovare un conduttore disposto a rilasciare una polizza fideiussoria bancaria o assicurativa o altro genere di garanzie realmente efficaci

Altra alternativa è stipulare una polizza assicurativa da parte del proprietario, il cui l’obiettivo è quello di tutelare il contraente dai rischi connessi all’esecuzione del rapporto di locazione a fronte del pagamento di un premio. Per i canoni insoluti è necessario verificare se vi siano un numero massimo di mensilità o un importo massimo risarcibile. Bisogna anche prestare attenzione al risarcimento degli eventuali danni arrecati dal conduttore all’immobile concesso in locazione.

Fonte Idealista News

Share

confrontare